lunedì 12 marzo 2018

Ursini, dall'Abruzzo oli e sughi di qualità a Pitti Taste 2018

Un piacevole incontro a  Pitti Taste 2018, l'azienda Ursini di Fossacesia, in Abruzzo. 
Materie prime di eccellenza e lavorazione artigianale sono alla base della produzione di pestati, oli, sughi e sottoli di questa storica azienda abruzzese.

La famiglia Ursini custodisce la passione per l'olivo fin dall’800 tanto da meritarsi il soprannome "putì" che nel dialetto locale significa "sapienza nel mondo dell’olivo".
Giuseppe Ursini, componente della Corporazione dei Mastri Oleari, è il fondatore dell'azienda, oggi condotta insieme alla sua famiglia.
L'azienda dispone di un proprio frantoio consentendo così di ottimizzare la lavorazione immediata delle olive e decidendo da sè il tipo di frangitura, i tempi e le temperature di gramolazione, la centrifugazione e altri accorgimenti tecnici.
Fondamentale nella produzione artigianale di Ursini è la "cucina", dalla quale escono i pestati, i sughi e gli altri prodotti che nascono dalla sapiente lavorazione artigianale delle materie prime di eccellenza, che caratterizzano tutta la produzione aziendale.
Ursini non è un contesto industriale asettico e freddo, ma una bella struttura in mattoncino tipico della zona, che si sviluppa su 1400 metri quadri, pacificamente adagiato nel mezzo di un oliveto.

Ursini è situata a  Fossacesia, una pittoresca località balneare nella provincia di Chieti, nel cuore dell’Abruzzo, regione verde d' Italia dei parchi nazionali. Fossacesia è una terra vocata da sempre alla coltivazione dell’olivo. Quello dell'Abbazia di Fossacesia, piantato più di mille anni fa, è un monumento nazionale e un simbolo della regione.

A Firenze Ursini ha presentato i nuovi packaging di alcuni suoi prodotti.

Fabrizio Del Bimbo 








Nessun commento:

Posta un commento